Wellness

Il nuovo trend in fatto di wellness è il Fast Fitness

La vita e il lavoro sono sempre più stressanti, e i ritmi sempre più insostenibile. Contro tutto questo e per ritrovare forma e benessere ecco che arriva il Fast Fitness, un nuovo trend di allenamento che si basa sull’utilizzo dell’alta tecnologia dell’Elettrostimolazione e su allenamenti Total Body a corpo libero eseguiti con personal trainer. Bastano 20 minuti alla settimana

Fast Fitness, la nuova tendenza in fatto di wellness e fitness (© Fit and Go)

Fast Fitness, la nuova tendenza in fatto di wellness e fitness (© Fit and Go)

ROMA – Chi non si sente spesso a pezzi, stremato dai ritmi sempre più frenetici e impossibili del lavoro e della vita moderna? Probabilmente molti, se non quasi tutti. Ma c’è un rimedio a tutto ciò? Sì, bisogna prendersi una pausa. Che può essere anche di soli 20 minuti a settimana: tanto quanto durano le sessioni di Fast Fitness, la nuova tendenza in fatto di allenamento che si basa sull’utilizzo dell’alta tecnologia dell’Elettrostimolazione e su allenamenti Total Body a corpo libero eseguiti con personal trainer.

Undicesimo: «non trascurare il tuo benessere»
Se ci fosse un undicesimo comandamento, probabilmente reciterebbe «non trascurare il tuo benessere». Purtroppo però è proprio quello che facciamo, chi più chi meno, tutti quanti. E se invece si avesse la possibilità di rimediare, magari senza troppe rinunce? A questo ci pensa proprio il Fast Fitness, un nuovo modo di fare sport e allenarsi in palestra. Il fast fitness coniuga, infatti, l’alta tecnologia dell’ElettroMioStimolazione (EMS) con esercizi a corpo libero eseguiti con l’aiuto di un competente personal trainer. Un allenamento Total Body che prevede sessioni da soli 20 minuti che valgono ben 4 ore di palestra tradizionale. Una vera e propria rivoluzione del fitness che arriva dalla Germania e dal Nord Europa e che vede crescere sempre più i suoi affiliati anche in Italia. Tra i primi a portare la nuova tendenza nel nostro Paese è stata la startup Fit and Go, presente con 14 centri in tutta Italia da Roma, a Bologna, Torino, Verona, Sassari, Olbia e Aversa.

(© Fit and Go)

Ma come funziona il metodo di allenamento EMS?
Si indossa una tuta munita di elettrodi e fornita dal centro (non serve arrivare con nessun borsone) che ricevono impulsi da un’apparecchiatura. Gli impulsi sollecitano oltre 300 muscoli in profondità e l’azione di stimolo è potenziata dagli esercizi a corpo libero. Il tutto sotto lo sguardo vigile di un personal trainer che spiega come fare al meglio gli esercizi. «Sei italiani su dieci dichiarano di non fare sport perché non hanno tempo. La nostra proposta annulla ogni alibi. Grazie al fast fitness fare sport è veloce, sano ma non meno faticoso – ha dichiarato Marco Campagnano, Amministratore Delegato di Fit And Go – Durante i nostri allenamenti i muscoli infatti si contraggono l’80% in più rispetto alla media e si sfrutta la loro possibilità al 100%, rispetto al 50-60% dell’esercizio tradizionale».

(© Fit and Go)

Un successo
Grazie a questa formula innovativa e orientata a specifici target, Fit and Go ha raggiunto in un solo anno un successo senza precedenti. «Il nostro metodo si concilia al meglio con un ritmo di vita sempre più frenetico – dichiara Lorenzo Blanco, responsabile Marketing Fit And Go – I nostri clienti possono dedicare all’allenamento appena venti minuti della loro pausa pranzo. E non serve neanche che portino il borsone: tutto l’equipaggiamento per allenamento e doccia lo forniamo infatti noi in sede». Insomma, da oggi con il Fast Fitness non abbiamo più scuse per giustificare il nostro girovita sempre più trasbordante o i muscoli sempre più flaccidi.