Yoga

Ashtanga Yoga, le posture di base per promuovere la salute

Giuseppe Panarello mostra a Diario Salute TV come si eseguono le posture principali nella versione base, media e avanzata

Nel video in alto potrai vedere Giuseppe Panarello, istruttore di Ashtanga Yoga, che insegna le posture di base della pratica. Il video è stato realizzato dallo staff di Vinyasa studio con la collaborazione di Valentina Albera, Giorgia Bruno e Francesca Panarello – anch’esse insegnanti di Ashtanga Yoga.

Versione base, intermedia e avanzata
Nel video-corso di yoga che trovi in questa pagina potrai vedere l’esecuzione degli asana in tre versioni differenti, a seconda del tuo livello di pratica. Valentina Albera mostrerà le posture nella versione avanzata, mentre Francesca Panarello farà vedere la versione intermedia. Infine, Giorgia Bruno mostrerà la versione iniziale adatta ai principianti o alle persone dotata di scarsa elasticità muscolare.

Cos’è l’Ashtanga Yoga
È una pratica relativamente recente – si parla della metà del 1900 – e non ha niente a che fare con quelle antiche di migliaia di anni o lo yoga di Pantajali. È stata ideata dall’insegnante indiano di yoga K. Pattabhi Jois. Il termine con cui viene denominato questo tipo di yoga, Ashtanga, significa «otto membra». Il nome sembra aver rubato la numerazione dal sistema yoga di Patanjali, conosciuto come «Sentiero degli Otto Passi».