30 maggio 2017
Aggiornato 01:00
Record europeo di bimbi in sovrappeso

Bambini italiani i più obesi in Europa. Oltre uno su cinque in sovrappeso

L’obesità e il sovrappeso fanno registrare un record tra i bambini italiani. Troppa Tv, zuccheri, cibo spazzatura e sedentarietà mettono a serio rischio la salute dei più piccoli

ROMA ─ Un’indagine condotta dalla rivista Altroconsumo mostra un quadro desolante: i bimbi italiani sono i più obesi d’Europa. Tra i più colpiti, quelli fino a 9 anni, potenziali futuri malati di diabete, sindrome metabolica, obesità, cancro e malattie cardiovascolari. Complici, troppa Tv, sedentarietà e cibo spazzatura.

Bambini a rischio
La situazione appare drammatica. L’essere sovrappeso o, peggio, obesi già da piccoli è quanto di più deleterio si possa pensare per la salute di una persona. Non solo ci si apre la strada a numerose e gravi malattie, ma si hanno anche ricadute nella vita sociale.

L’indagine e le cattive abitudini
A rivelare che i bambini italiani sono in sovrappeso è un’indagine condotta dagli esperti di Altroconsumo sulle abitudini alimentari, e non solo, dei piccoli del nostro Paese. Si è così scoperto che i bimbi italiani fanno scorpacciate di Tv (in media 2 ore al giorno, ma decisamente di più nel weekend), e digiunano praticamente dalle attività all’aperto. La sedentarietà è dunque molto, troppo diffusa, se si contano anche le molte ore passate seduti al banco di scuola.

Mangia che ti mangia…
Altre abitudini scorrette trovano una nota dolente nell’alimentazione. Si parte fin dalla prima infanzia, con mamme che allattano al seno i propri figli per meno di 6 mesi, quando invece si dovrebbe almeno superare l’anno di vita ─ che è un noto fattore di prevenzione dell’obesità infantile. In cifre, allo stato attuale, si stima che la percentuale di bambini in sovrappeso sfiori il 21 per cento. Mentre l’obesità vera e propria arrivi a circa il 10 per cento. Le regioni più colpite dall’epidemia sono quelle di Centro e Meridione con il 40 per cento circa di bambini sovrappeso. Altro fattore di gran peso ─ è proprio il caso di dirlo ─ sul problema obesità è che il 17 per cento dei genitori non si rende conto del problema che interessa il proprio figlio.