29 aprile 2017
Aggiornato 11:00
Cosmetici naturali fai da te

Come creare un tonico fai da te in pochi minuti

Valentina Spatola spiega a Diario Salute TV come preparare un tonico fai da te con ingredienti naturali

Per le pelli impure è possibile preparare facilmente un tonico fai da te 100% naturale. Valentina Spatola, insegnante di cosmesi naturale, ci mostra -  in questo video - tutti i procedimenti per la sua realizzazione.

Gli ingredienti per il tonico fai da te
«Gli ingredienti per realizzare il tonico sono molto semplici e di facile reperibilità. Ci servirà del succo di aloe: ne utilizzeremo 95 grammi e aggiungeremo circa 5 grammi di glicerina vegetale. Al termine possiamo unire gli oli essenziali prescelti. In questo caso: l’olio essenziale di tea tree (10 gocce) per le sue proprietà disinfettanti, il limone (5 gocce) ma solo in inverno perché è un prodotto fotosensibilizzante e l’olio essenziale di lavanda (15 gocce)», spiega Valentina Spatola.

Il conservante
Come per tutti i prodotti naturali, se non utilizzato immediatamente, andrebbe aggiunto del conservante. Ve ne sono diversi tipi più o meno naturali. Tra i migliori vi sono l’estratto di semi di pompelmo e il potassio sorbato. In questo modo il prodotto, se stoccato in luogo fresco e asciutto, può conservarsi per alcuni mesi. In alternativa, il prodotto così com’è si conserverà per circa una settimana.

L’applicazione
«Il tonico va applicato sul viso per mezzo di un piccolo batuffolo di cotone sia la mattina che la sera prima di coricarsi. In questo modo tutte le impurità spariranno velocemente», conclude Valentina Spatola.