23 marzo 2017
Aggiornato 15:00
Discipline naturali: cristalloterapia

I cristalli? Sono figli del cuore della terra

Antonio Bruno Malatesta spiega come sfruttare le diverse caratteristiche dei cristalli per promuovere il benessere psicofisico

I cristalli sono figli del cuore incandescente della terra. Attraverso la loro formazione geologica che ha, chiaramente, una storia diversa per ogni tipologia di cristallo, si ottiene la formazione di differenti tipi di pietre – spiega Antonio Bruno Malatesta, BrahmaKsatriya Shivananda.

Le diverse caratteristiche delle pietre
«Ogni pietra ha una sua specifica applicazione nel campo della bioenergetica. Andare a studiare questo tipo di interazione tra l’uomo e il mondo minerale rappresenta un’interessantissima fonte di approfondimento per tutti coloro che si interessano della natura dell’energia e di come questa può essere guidata per risolvere squilibri psicofisici ed emotivi delle persone che hanno questa necessità», continua Malatesta.

Un aiuto dal mondo dei minerali
«Pietre e cristalli rappresentano un grandissimo aiuto per tutti quelli che cercano un alleato nel mondo minerale e per andare a riequilibrare le proprie energie», conclude Malatesta.