24 aprile 2017
Aggiornato 23:00
Viver bene

Esercizi di Kegel: così previeni incontinenza, prolassi ed eiaculazione precoce

Come si eseguono gli esercizi di Kegel e tutti i benefici per la tua salute

Esercizi di kegel (© Hanzi-mor | Shutterstock)

Un solo esercizio, tanti benefici. È questa l’idea del ginecologo Arnold Kegel, che dopo aver ideato un manometro allo scopo di valutare la tonicità dei muscoli del pavimento pelvico, ha dato vita agli esercizi che tutti noi conosciamo. La mancanza di tonicità dei muscoli del pavimento pelvico, infatti, può dar vita a tutta una serie di problematiche tra cui: incontinenza urinaria, prolasso degli organi limitrofi e, nei maschi, eiaculazione precoce.

I muscoli del pavimento pelvico

I muscoli del pavimento pelvico (© Alila Medical Media | Shutterstock)

Come si eseguono gli esercizi di kegel?
Il primo step è quello di avere una certa consapevolezza della localizzazione dei muscoli perineali e di tutto quelli che formano il pavimento pelvico. Per una donna è più facile avvertirli nel momento in cui viene bloccato il flusso di urina. In questo momento, posizionare un dito all’interno della vagina potrebbe aiutarti a evidenziare la presenza di alcuni muscoli della zona. Mentre lo fai poni attenzione: i muscoli che si trovano nelle zone limitrofe come glutei, cosce o addome non devono mai essere contratti.

  • Sapevi che…?
    Un metodo per capre se gli esercizi sono stati eseguiti nel modo sbagliato è quello di verificare se ci sono tensioni a livello di addome e schiena dopo qualche ora. Nel caso significa che hai contratto erroneamente anche altri muscoli.

Come iniziare
Mettiti seduta su una sedia con la schiena dritta oppure sdraiata su un pavimento con un tappetino morbido. A questo punto solleva le ginocchia e inizia l’avventura.

Gli esercizi di Kegel step by step

  1. Contrai i muscoli del pavimento pelvico e lasciali in posizione per circa cinque-dieci secondi.
  2. Rilassali per 10-15 secondi e ripeti l’esercizio precedente per una decina di volte.
  3. Ora contrai i muscoli dei glutei e solleva le gambe (piegate) muovendole verso la testa. Mantieni la posizione alcuni secondi.
  4. Rilassa i muscoli e ripeti una decina di volte.
  5. Impara a contrarre i muscoli anche quando sei al lavoro, effettuando contrazioni di tanto in tanto anche quando sei alla scrivania.

Perché fare esercizi di Kegel quotidianamente
Gli esercizi di Kegel migliorano la sessualità donando orgasmi migliori e aumenta la consapevolezza del proprio piacere sessuale. Pare anche che gli uomini siano maggiormente in grado di ritardare l’orgasmo in caso di eiaculazione precoce. Inoltre si riduce il rischio di prolasso di utero e di organi che si trovano nella zona e, infine, di incontinenza urinaria. Benché Kegel fosse medico, allo stato attuale molti usano i suoi esercizi ma la letteratura medica mostra poche evidenze circa la loro efficacia.