27 maggio 2017
Aggiornato 00:30
Viver bene

Pelle matura: i cibi che aiutano a ringiovanire

I cibi che riducono l’infiammazione possono anche rallentare l’invecchiamento. Abbinati a un sano stile di vita fermare i segni del tempo è possibile

I cibi antiage (© Julenochek | Shutterstock)

Creme, sieri e maschere di bellezza non sono sufficienti per avere una pelle sana. La differenza la fa anche lo stile di vita e, soprattutto, l’alimentazione. Ma ci sono alcuni cibi che, più di altri, ci aiutano ad avere un aspetto radioso e giovanile. Scopri insieme a noi quali sono.

Semi di Chia
Uno dei migliori metodo per ritardare l’invecchiamento cellulare è quello di evitare di assumere grandi quantitativi di zuccheri, specie se raffinati. I picchi glicemici e la sindrome metabolica sono quanto di più deleterio per il nostro organismo e la nostra bellezza. D’altro canto aggiungere semi di Chia (si legge ‘Cia’) ai nostri piatti significa rallentare il processo di assorbimento dello zucchero a livello ematico. In più sono dotati di ottimi quantitativi di acidi grassi essenziali, indispensabili per l’idratazione, l’elasticità è il nutrimento della nostra pelle.

Mandorle e nocciole
La frutta secca, in particolare mandorle e nocciole, contengono degli oli preziosi che aiutano a mantenere elastica la nostra pelle. Non è un caso se l’olio estratto dalle mandorle e, soprattutto quello di nocciole, è uno dei migliori antiage che si possano applicare sulla pelle. Consumando quotidianamente questi preziosi alimenti aiuterete anche a ridurre l’infiammazione – causa primaria dell’invecchiamento precoce. Consumane ogni mattina un cucchiaio a colazione, magari accompagnati da uno yogurt e un centrifugato di frutta e verdura.

  • Sapevi che…?
    Sono considerati alimenti infiammatori, e quindi promotori dell’invecchiamento e di patologie croniche, lo zucchero raffinato, l’alcol, il caffè, gli alimenti industriali, succhi già pronti, bevande con edulcoranti, pasta e pane raffinati.

Tè verde
Se si parla di ringiovanimento si può forse dimenticare di citare il tè verde? Ricchissimo di polifenoli e quindi sostanze antiossidanti. Aiuta a rallentare l’invecchiamento, riducendo l’infiammazione e tonificando la nostra pelle. Tutti sappiamo quanto sia formidabile applicato sulla cute, ma non dobbiamo dimenticarci che il benessere e la bellezza esteriore iniziano prima dall’interno.