24 aprile 2017
Aggiornato 23:00
I video di cosmesi naturale

Gel igienizzante mani fai da te

Ricetta video per realizzare un gel igienizzante per le mani con alcol, aloe vera e oli essenziali.

Con i tempi che corrono e con l’aumento esponenziale di batteri e virus tutt’altro che clementi, c’è sempre più l’esigenza di utilizzare dei prodotti che possano prevenire gli eventuali contagi a cui ogni giorno siamo esposti. Questi avvengono maggiormente nei luoghi pubblici o nei mezzi di trasporto, momenti in cui un gel lavamani potrebbe essere d’aiuto. In commercio se ne trovano tanti, ma è indubbio che preparato in casa si ha la certezza di utilizzare ingredienti non nocivi per la pelle e l’ambiente.

Cosa c’è dentro gli igienizzanti normali?
La sostanza più attiva che si trova all’interno dei prodotti commerciali è senz’altro l’alcol. Questo prodotto, se puro, può divenire un eccellente disinfettante. Ma in alcune marche si possono trovare anche molti altri ingredienti (INCI): ALCOHOL DENAT (solvente), CARBOMER (stabilizzante per le emulsioni), TRIETHANOLAMINE (regolatore del pH), IMIDAZOLIDINYL UREA (conservante), PROPYLENE GLYCOL (umettante), BENZYL ALCOHOL (conservante), METHYLCHLOROISOTHIAZOLINONE (Conservante) eccetera.

Ma l’alcol è un disinfettante?
Assolutamente sì. Anche se oggi c’è ancora la credenza che non lo sia. Questo perché qualche decennio fa è stato eliminato soprattutto per la disinfezione delle ferite perché poco efficace. Ma solo l’alcol denaturato e a bassa gradazione alcolica non è un ottimo disinfettamene. Mentre a gradazioni alte (70% del volume) può divenire un potente antisettico. Oltre a possedere un marcato potere battericida è in grado di eliminare la causa principale della proliferazione batterica come acqua e grassi. I gel igienizzanti per le mani che si trovano in commercio sono attivi contro la maggior parte di patogeni: batteri, virus e funghi.

Come agisce l’alcol
L’alcol, sostanzialmente, è un solvente. Questo permette di modificare la struttura proteica ed enzimatica tipica dei patogeni quali virus, batteri e alcune forme di parassiti. I microorganismi «svuotati» di tali sostanze, essenziali per la loro vita vengono così resi innocui o uccisi totalmente. L’alcol è attivo contro la maggior parte di patogeni, ma ve ne sono ancora alcuni resistenti, seppur in minima parte.

Prova con il gel igienizzante fai da te
Valentina Spatola, insegnante di cosmesi naturale, illustra come realizzare insieme e facilmente un gel igienizzante fai da te con alcol, aloe vera e oli essenziali. Guarda il video per vedere la realizzazione pratica.