24 aprile 2017
Aggiornato 01:30
Prevenire la carie

Diagnocam, la telecamera che vede la carie prima che tu te ne accorga

Il dottor Francesco Santi spiega a Diario Salute TV l’importanza dell’utilizzo del diagnocam. Uno strumento essenziale per curare precocemente la carie

Il Diagnocam è uno strumento che permette di effettuare diagnosi estremamente precoci delle carie, spiega il dottor Francesco Santi, medico chirurgo specializzato in odontoiatria. Il dente viene trans-illuminato alla sua base da due potenti fasci di luce. L’immagine così ottenuta viene captata da una telecamera e inviata sul monitor del computer.

Con diagnocam si vedono anche delle carie estremamente piccole
«Con la diagnocam si può analizzare la struttura del dente. Infatti, il tessuto sano trasmette la luce in maniera diversa rispetto al tessuto carioso. Quindi, qualsiasi alterazione della trasmissione della luce viene colta e anche delle carie estremamente piccole vengono evidenziate», continua il dottor Santi.

Una soluzione a zero emissioni nocive
«Con questo prezioso strumento si può anche seguire il decorso di una carie e vedere quanto rapidamente si evolve. Oltretutto, questo avviene senza emissioni di nocivi raggi x, quindi il diagnocam è uno strumento molto affidabile per la diagnosi precoce, non invasiva, della carie», conclude il dottor Francesco Santi.