24 maggio 2017
Aggiornato 04:00
Rimedi naturali

Cellulite: i rimedi naturali che aiutano a combatterla

La dottoressa Teresa Ingino spiega a Diario Salute TV quali sono i migliori fitoterapici per la lotta alla cellulite

La cellulite è una problematica comune a quasi tutte le donne, ma di cosa si tratta in realtà? Dietro a un fattore estetico e visibile c’è anche un fattore intrinseco ovvero legato a tantissime problematiche – spiega Teresa Ingino, dottoressa in Farmacia e specializzata in dermo-cosmetica. Sono cuscinetti che si depositano a livello del derma che danno l’antiestetico effetto a buccia d’arancia.

Come si può risolvere il problema?
«Sicuramente con una corretta alimentazione, una dieta sana ed equilibrata, attività fisica e con l’introduzione di acqua. Ma non solo: anche l’utilizzo di integratori che possano andare a rompere questi pacchetti adiposi porta a una risoluzione di quella che è una problematica molto frequente», continua la dottoressa Ingino.

I fitoterapici per la cellulite
«Il macerato di castano e faggio agiscono stoccando i cuscinetti e aiutando dall’interno a eliminare i liquidi senza caricare i reni. Sicuramente l’applicazione di un prodotto topico a base di macerato di faggio, castagno, betulla e centella asiatica aiuta a drenare e ad aumentare il microcircolo. Ne consegue una migliore eliminazione dei liquidi in eccesso», conclude Ingino.